Back in Sicily. Flash sparsi su una vacanza a casa mia.

Scendere dall’aereo e accorgersi che sono passati tre mesi. Eccomi a casa, il tempo non esiste.

A casa mia è tutto uguale, tutto diverso. Una sensazione stranissima. Le stanze sembrano più grandi, i mobili più piccoli. Nella mia camera, appeso sopra la scrivania, c’è un pezzo di carta  che mi chiama dottore: devo dire che sta bene.
Sotto, il mio stereo…il mio stereo! Nessuno se la prenda, ma è ciò che mi è mancato di più.
Ah, mi è mancato anche il pane, non ne potevo più di pane in cassetta. Polentonia non ne abbia a male: non lo sapete fare.

Primo verdetto, non potendo schierare il tridente pavese piedi-bicicletta-autobus: so ancora guidare la macchina e il motorino, ma su quest’ultimo per i primi cinque minuti ho pianto per il vento più di una ragazzina davanti a Breaking Down.

Dopo più di tre mesi ho dato due calci a un pallone. Ero con mio fratello in giardino e le mie scarpe erano talmente emozionate che la sinistra ha deciso di volare nel giardino dei vicini. Dopo la partita della sera  con gli amici, invece, un’inondazione di acido lattico e un po’ di giorni di invalidità mi hanno fatto capire che forse è il caso che io a Pavia mi muova un po’.

Tutte le persone che ho incontrato, soprattutto i primi giorni, mi hanno fatto ridere tantissimo dicendomi che c’era freddo. Avrei dovuto tenere solo la felpa e la maglietta per i primi giorni, e poi mettere al massimo una felpa sotto il giubbotto quando la temperatura è scesa un po’. Qui quando c’è il sole si sente anche del calore, su quando c’è il sole il pensiero è diverso ed è : “oggi non farà troppo freddo”

Due cose NON mi sono affatto mancate:
1 La televisione. è molto bello non sapere chi sia l’ultimo stronzo del GF ed esclamare “che cosa diavolo ci fai in casa mia” nel vedere la Panicucci, Signorini, Barbara D’urso e compagnia bella. Davvero, sono soddisfazioni.
2 Il traffico. Arrivo già abbastanza in ritardo di mio, dovendo contare semplicemente il tempo di percorrenza tra un posto e l’altro.  Se devo considerare anche mezz’ora (30 minuti di numero) all’andata e altri trenta al ritorno avrò sì una buona scusa per arrivare tardi ma subirò anche uno sgrattuggiamento gratuito (anche perchè le macchine sono incolonnate perchè tutti devono fare i regali di Natale. E io adoro il natale, come no…)

Breve lista di ciò che invece mi è mancato:
1 Il mio stereo
corollario, dover mettere in pausa la musica per sentire se qualcuno mi sta chiamando
2 Cantare, mentre guido la macchina o il motorino

Non vorrei risultare offensivo non includendo in quest’ultima lista amici e parenti. Anzitutto devo dire che è bello fare l’emigrato e sentire tutti che mi chiedono per quanto tempo mi fermo, quanto resto e via discorrendo. Poi devo aggiungere che in questi 10 giorni mi sono sentito in vacanza a casa mia. La stanza dove ho passato gli ultimi 7 anni della mia vita, la città e la vita che ho fatto nei miei primi 25 anni, mi sono sembrati una parentesi della mia vita pavese, una fase.  Ho capito che per adesso il mio posto è lì. Non voglio dire che è mia intenzione stabilirmi sulle rive del Ticino, però Pavia per me ha un ponte per il mio posto nel mondo, ovunque esso sia. Per questo motivo non riesco a sentire la nostalgia: ho troppa voglia di sapere dove questo ponte mi porterà.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cronache e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Back in Sicily. Flash sparsi su una vacanza a casa mia.

  1. Pingback: Vacanze per modo di dire | daniel's – io sono qui, ma anche altrove

  2. Pingback: Playlist | Daniel's

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...