Archivi categoria: Fantasie

Sparire qui

Prendo la tazza con due mani, può esserci dentro del tè, una tisana o del latte, non importa, il punto è che mi capita di ripetere quello che è un gesto non mio, ma di N. Sorrido pensando alla tenerezza … Continua a leggere

Pubblicato in Fantasie | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Facci caso (parte due)

( Per un necessario recap che illustri chi sono i Superstiti, perché il protagonista deve correre verso la sua stanza e perché un gigantesco francese sta urlando due piani più sotto, converrebbe leggere la prima parte. Io ve l’ho detto, … Continua a leggere

Pubblicato in Facendo il duro sul Douro, Fantasie | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

Facci caso (Parte 1)

Solo coloro che hanno cambiato tante case in poco tempo possono comprendere la fastidiosa sensazione di aprire gli occhi e non capire subito dove ci si trova. Loro e quelli che si risvegliano il giorno dopo di una festa, nel … Continua a leggere

Pubblicato in Facendo il duro sul Douro, Fantasie | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

Lo sapevo

“Ti prego, per favore, ti scongiuro: fammi una sorpresa”. Ruggero guardava l’ennesima bolla di interesse sul punto di scoppiare e pregava per un finale diverso. Già, un finale, perché Ruggero è un ipocrita del cazzo. Va in giro dicendo che … Continua a leggere

Pubblicato in Fantasie, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

“Macchiato, per favore”

Quando arriva, il mondo smette di far rumore. Tutto continua ad andare come se niente fosse, ma è come se qualcuno da fuori avesse premuto il tasto MUTE. Per riuscire ad imporsi, i suoni normali hanno bisogno di sovrastare gli altri; … Continua a leggere

Pubblicato in Fantasie | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Taken

Ruggero si siede per terra, con una mano appoggiata dietro per reggere il peso del busto e l’altra con il bicchiere di plastica marrone della macchinetta del caffè, per reggere il suo stato di veglia (è in piedi dalle sei). … Continua a leggere

Pubblicato in Fantasie, scritti giovanili | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Trouble

Devo uscire, devo uscire da qui. Questo luogo non sopporta il rumore di cui ho bisogno, questo luogo non è in grado di rilassarmi. Così prendo le chiavi, la giacca e un cd dei Coldplay. In queste situazioni ascolto sempre Sing dei … Continua a leggere

Pubblicato in Fantasie, scritti giovanili | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento